e-Mentor
Giunti OS
Autrice: Maria Grazia Inzaghi

Come nasce il progetto

La Consensus Conference dedicata alla Riabilitazione Neuropsicologica della persona adulta (Siena, 2010) assume che la riabilitazione neuropsicologica sia l’insieme degli interventi terapeutici, derivati da modelli e conoscenze accreditati in campo scientifico, applicati per migliorare i deficit delle funzioni neuropsicologiche.

Dai numerosi lavori si evince che i trattamenti riabilitativi sono più efficaci quando il progetto di intervento è adattato al profilo neuropsicologico di ogni paziente.
Gli strumenti a disposizione dei riabilitatori, gli esercizi, devono possedere quelle caratteristiche che consentono sia di potersi adattare al livello di gravità iniziale sia di modificare a piccoli step il grado di difficoltà, per mantenere la loro efficacia anche quando il paziente successivamente migliora. Gli esercizi utilizzati per la riabilitazione neuropsicologica devono disporre di una quantità di materiale sufficiente a garantire una gerarchia di complessità crescente e la non ripetitività dei compiti, per evitare che il paziente diventi più efficiente nell’utilizzo del materiale oggetto dell’esercizio, senza ottenere un effettivo miglioramento della prestazione.
Gli esercizi della collana ERICA possiedono queste caratteristiche.

Maria Grazia Inzaghi ha realizzato i primi programmi informatici negli anni ’80, quando ancora l’utilizzo del personal computer non era ancora accettato da tutti come uno strumento proponibile nell’ambito della riabilitazione neuropsicologica. Nel tempo ha creato numerosi esercizi per le diverse aree cognitive, ha ideato nuovi livelli di difficoltà e i vari repertori si sono arricchiti sempre più. Il comportamento dei pazienti, il loro miglioramento e le strategie utilizzate per aggirare le difficoltà hanno suggerito quali modifiche attuare per garantire livelli di lavoro sempre efficaci. I pazienti più gravi poi hanno stimolato la ricerca di quali caratteristiche fossero necessarie per garantire anche a loro un progetto adeguato di riabilitazione neuropsicologica. Gli esercizi originari erano creati con linguaggi di programmazione semplici, ormai superati a causa delle richieste di modalità di grafica più evolute, a esigenze di stampa più flessibili e a criteri più moderni di archiviazione dei dati ottenuti dallo svolgimento dei singoli esercizi. La versione attuale della collana di esercizi ERICA si fonda sui progetti originari, ma il lavoro di traduzione dei programmi in linguaggi di programmazione innovativi ha fornito un ulteriore impulso per la creazione di altri repertori e di nuovi esercizi.