e-Mentor
Giunti OS
Autrice: Maria Grazia Inzaghi

Come funziona

Le 8 fasi del funzionamento:

Acquisto

Con l'acquisto di uno o più esercizi (o pacchetti completi), l'utente acquista:

  • l'abbonamento annuale al software. Si tratta della licenza d'uso annuale: scaduti i dodici mesi l'utente può rinnovare il suo abbonamento con queste modalità
  • la pen drive ERICA. Si tratta del supporto USB dove risiedono gli esercizi e dove saranno memorizzate tutte le informazioni relative a sedute e pazienti
  • l’assistenza tecnica di operatori specializzati

Configurazione

La prima volta che si utilizza ERICA è necessaria una connessione Internet attiva per caricare automaticamente gli esercizi acquistati.
Il riabilitatore può utilizzare ERICA offline: è necessario connettersi solo ogni due mesi per effettuare l’aggiornamento automatico del software.


Utilizzo

Con ERICA il riabilitatore può:

  • creare le cartelle riabilitative dei pazienti
  • avvalersi degli esercizi di riabilitazione per creare un piano riabilitativo personalizzato.

Il sistema permette la scelta tra gli esercizi disponibili, il loro aggiornamento e la consultazione di una griglia che riporta nomi e data dei programmi eseguiti.


Implementazione dell’esercizio

In questa fase il riabilitatore seleziona l’esercizio. Per farlo è supportato da:

  • istruzioni degli esercizi
  • griglia con i risultati delle sedute precedenti, per monitorare l'andamento del paziente e verificare eventuali
  • modifiche in caso di miglioramento
  • guida per l’implementazione (setting delle variabili)

Ogni esercizio prevede: un’anteprima, istruzioni per riabilitatore e per paziente.


Esecuzione dell'esercizio - Prima

Ogni esercizio prevede che il riabilitatore controlli alcuni parametri:

  • stimoli - tipo, similitudine, quantità
  • contesti - gamma, contrasto stimolo/sfondo
  • presentazione degli stimoli - permanenza, collocazione nello spazio NSU, alternanza T/D, pause
  • rilevazione dei tempi - tempi di risposta, lateralità, differenze per contesto (Gamma/Delta), durata del compito (Funzioni Esecutive), gestione del cronometro (Memoria)
  • definizione dei tempi – tempo massimo per compito 

Esecuzione dell'esercizio - Durante

Durante l’esecuzione dell’esercizio, il paziente, riceve feedback degli errori:

  • suono
  • confronto con modello (memo studio)

Esecuzione dell’esercizio - Dopo

Dopo l’esecuzione, il programma mette a disposizione del riabilitatore:

  • feedback ed eventuale correzione con il paziente
  • report dei dati – grezzi ed elaborati
  • archiviazione dei risultati - setting, esecuzione: sintetici e analitici

Archiviazione

L’archiviazione dei dati avviene in modo agevole e sicuro, grazie al salvataggio dei dati criptati nella pen drive. È possibile eseguire i backup salvando le informazioni anche su computer e data center, il sistema di gestione centralizzata dei dati. Il backup dei dati è particolarmente indicato per il salvataggio delle cartelle cliniche dei pazienti dismessi. 
ERICA permette inoltre al riabilitatore di selezionare e stampare i dati di suo interesse.